Il presente sito web utilizza "cookie" per migliorare comunicazione e navigazione. Continuando a visitarlo, accetti le condizioni sull'utilizzo dei cookie. X
Condividi
X

Grecia

Ogni isola un’estate diversa: romanticismo, divertimento, cultura, natura, mare e relax

Mappa
X
Con le vacanze Phone&Go potrai visitare le isole più belle della Grecia: Creta, Rodi, Kos, Santorini, Mykonos, Ios, Naxos, Paros, Skiathos, Skopelos e Alonissos.

Undici isole tutte diverse l'una dall'altra ma con tratti comuni come l'ospitalità della gente del posto, la bontà della cucina greca, le coste disseminate di baie, cale, calette e spiagge, la vita notturna e le bellezze artistiche, dalle più moderne ai resti...
Con le vacanze Phone&Go potrai visitare le isole più belle della Grecia: Creta, Rodi, Kos, Santorini, Mykonos, Ios, Naxos, Paros, Skiathos, Skopelos e Alonissos.

Undici isole tutte diverse l'una dall'altra ma con tratti comuni come l'ospitalità della gente del posto, la bontà della cucina greca, le coste disseminate di baie, cale, calette e spiagge, la vita notturna e le bellezze artistiche, dalle più moderne ai resti archeologici delle civiltà antiche.

La storia antica ed i resti archeologici che rimangono sono uno dei motivi principali per visitare la Grecia. È ormai risaputo che l'Egeo è stato la culla della civiltà e che questo paese è parte del patrimonio genetico di tutti gli europei. Il ruolo della civiltà greca nei secoli è stato fondamentale per lo sviluppo della cultura, della filosofia, del pensiero moderno. In Grecia tutto è arte, filosofia, letteratura e leggenda! Su tutte le isole sono disseminati resti archeologici di inestimabile bellezza e valore come ad esempio il palazzo di Cnosso a Creta. La bellissima Venere di Milo proviene dalle cave dell'isola di Paros, a Naxos possiamo ammirare i Kouros, enormi statue incompiute risalenti al VII secolo a.C. Inoltre in Grecia sono nati moltissimi filosofi e matematici come Pitagora ed Epicuro, il padre della medicina Ippocrate, Aristarco e la poetessa Saffo.

Fanno parte della Grecia oltre 3000 isole, di cui solo 167 sono abitate. La maggior parte delle isole si trovano nel Mar Egeo e si dividono in 9 gruppi. A sud si trova Creta, al centro le Cicladi, a sud-est il Dodecaneso, a nord le isole dell'Egeo orientale e, ancora più a nord, le isole dell'Egeo settentrionale. Qualsiasi isola si scelga per un viaggio è un’autentica scoperta, ognuna possiede un carattere distinto ed un fascino tutto particolare. I tratti comuni sono le piccole case colorate con tinte pastello, gli abitanti ospitali, il vino dolce ed il mare! Indiscusso protagonista, con tutte le sfumature di blu ed i magici tramonti. Le isole racchiudono molti segreti come le leggende degli dei dell’Olimpo: Icaro, il Minotauro, Vulcano, Rodi nata dall'amore di Elio, dio del sole, per la ninfa marina Rode. In queste terre sono nati poeti, filosofi, divinità ed eroi dell'antica civiltà greca ed oggi sono le mete prescelte dai viaggiatori di tutto il mondo per la bellezza delle spiagge, i divertimenti, i resti antichi ed il clima mite.

Il clima della Grecia è tra i migliori di tutto l’Egeo e del Mediterraneo! Le estati sono secche e calde, gli inverni sono miti. Nei mesi estivi, soprattutto in giugno e luglio, la temperatura può raggiungere tranquillamente i 40°C. Il "meltemi" (vento da Nord) ha un notevole effetto benefico in quanto mitiga l'intensa calura giornaliera. Il cielo è sempre sereno, il sole splende tutto il giorno e non piove praticamente mai! Grazie a questo clima è possibile partire per la Grecia da giugno fino a settembre ed avere la certezza di trovare il bel tempo! Inoltre la Grecia è uno fra i primi paesi europei in classifica per il numero di spiagge con “Bandiera Blu”, sono ben 430 spiagge e 9 porti turistici a poter sventolare l’ambito vessillo! Su queste spiagge si possono praticare un sacco di attività sottomarine, visto che il mare è sempre caldo. Lo snorkeling ad esempio si può praticare praticamente ovunque grazie alla ricca vita sottomarina. Si possono provare anche tanti altri sport come il kite surf, il windsurf, la vela, kayak da mare e molti altri!
Leggi di più
Appunti di Viaggio

Quali sono gli elementi che rendono una vacanza perfetta? Non esistono regole uguali per tutti ma se per l'estate cerchi una vacanza di mare, c'è una destinazione che risponde alle necessità condivise da tutti i viaggiatori come te. Leggi perché la Grecia è la meta perfetta e perché dovresti sceglierla per le vacanze dell'estate!

Il meteo
il terrore di ogni viaggiatore! Il meteo resta sempre un'incognita ma, anche se è difficile prevederlo soprattutto se la partenza è lontana, ti possiamo dire che l'estate greca è davvero spettacolare!
Giornate intere di sole senza neanche una nuvola. Non devi temere neanche i meltemi (venti freschi) perché sono utili per non farti soffrire il caldo. Grazie a questi venti diminuisce l'umidità, migliora la visibilità e aumenta la pressione atmosferica.. quindi portano il bel tempo!

Il mare pulito
a chi piace fare il bagno nell'acqua torbida con alghe o peggio, borse e residui di plastica nel mare?
In Grecia tutte le isole sono circondate da un bellissimo mare da cartolina. A maggio 2014 l'agenzia Europea dell'Ambiente ha stabilito che la Grecia ha uno dei mari più puliti d'Europa. Che si rimanga a riva o si vada più a largo (magari per un'escursione in barca) lo spettacolo dei colori sarà incredibile. Mare trasparente (sì, potrai farti la foto ai piedini in acqua!) e nessuna medusa! Ricordati maschera e pinne per spingerti più a largo e avvistare qualche pesce!

La gastronomia
siamo italiani e ci piace mangiare bene, inutile negarlo!
La cucina greca offre specialità appetitose e vicine al gusto italiano: abbonda il pesce (puoi scegliere il pescato del giorno e fartelo fare alla griglia sul momento!), la carne sotto forma di polpette o spiedini (souvlaki) e tra i formaggi va assaggiata la famosa "feta" che trovi nell'insalata, come antipasto con un po' di olive nere e pita (pane di farina integrale) oppure fritta (saganaki).

Questi sono i 3 punti principali che tutte le isole greche hanno in comune. In ognuna di esse troverai poi tante altre cose da fare e vedere per rendere ancora più perfetta la tua vacanza. Qualche esempio?
Rodi e Creta vantano antiche rovine e templi da visitare. Santorini è l'isola vulcanica degli scorci e dei tramonti da sogno. Mykonos e Ios sono le isole giovani con tanta vita notturna. Alonissos, Skiathos e Kos regalano vacanze di relax nella natura.

Documenti Necessari
Con l’apertura delle frontiere dell’ Europa Unita, per i cittadini dell’Unione Europea, non è necessario nessun documento per entrare in Grecia. Si raccomanda in ogni caso di portare sempre con sé il passaporto o la carta d'identità non scaduti per evitare inconvenienti in caso di controlli doganali o di polizia, comunque possibili.

INFORMATIVA – Passaporto individuale Minori

A far data dal 26/06/12 si renderà obbligatorio, per l’attraversamento delle frontiere, che tutti i minori Italiani siano muniti di documento di viaggio individuale (passaporto oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta d’identità valida per l’espatrio o altro documento di viaggio equipollente).
Non saranno più ritenute valide le iscrizioni dei minori sul passaporto del genitore.
Il passaporto del genitore attestante l’iscrizione del minore, resta comunque valido fino alla data di scadenza solo ed esclusivamente per il genitore.
Dal 26 giugno 2012 non potranno essere accettati coloro che dovessero presentarsi senza requisiti di cui sopra. Phone & Go non potrà essere ritenuta responsabile del negato imbarco al check in a causa di documenti personali non validi per l’espatrio.
Per informazioni più dettagliate invitiamo i viaggiatori a contattare la Polizia di Stato della propria città oppure consultare il sito internet:
www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passapor.htm oppure www.viaggiaresicuri.it
Ai viaggiatori che non siano in possesso di documenti italiani, consigliamo di rivolgersi agli Uffici competenti. Per informazioni sulle misure di sicurezza per il bagaglio a mano, invitiamo a consultare il sito internet : ww.enac-italia.it/securityinformative/informativa.htm

Si prega di osservare scrupolosamente le norme di legge italiane per l’espatrio dei minori e per la validità del documento di espatrio. Al Tour Operator non sono addebitabili le conseguenze derivanti dall’irregolarità dei suddetti documenti.

INFORMATIVA – novità amministrative per il rilascio del passaporto

Dal 24/06/2014 per avere il passaporto il richiedente, prima di presentarsi con la documentazione nell'Ufficio competente, deve aver versato un contributo amministrativo di euro 73,50 sotto forma di contrassegno telematico acquistabile in una rivendita di valori bollati oltre al costo del libretto di 42,50 euro. Contestualmente è abolita la tassa di rilascio e quella annuale del passaporto ordinario, quindi chi ha già un passaporto in corso di validità e deve andare all'estero non deve pagare la tassa annuale.
Per capire se occorre pagare l'integrazione si deve tener conto della data di rilascio sul passaporto, pertanto se la data è antecedente al 24 giugno 2014 va bene il vecchio importo di 40,29 euro se invece la data è dal 24 giugno in poi si dovrà corrispondere un'integrazione di 33,21 attraverso il contrassegno telematico da consegnare all'Ufficio che rilascia il passaporto.
Info Utili

Tasse Aeroportuali: attualmente sono presenti tasse aeroportuali da pagare al momento della prenotazione. Rammentiamo che le tasse aeroportuali possono essere introdotte, annullate e modificate in qualsiasi momento dalle Autorità locali preposte e devono essere corrisposte direttamente dal passeggero in loco.

Clima: è il classico clima mediterraneo, con estati molto calde, primavera ed autunno miti ed inverni freddi e piovosi. Noiosi e fastidiosi i “meltemi”, venti forti che soffiano in estate su tutte le isole, soprattutto le Cicladi.

Valuta: la moneta ufficiale della Grecia è l'euro.

Fuso Orario: ha un'ora in più rispetto all'Italia.

Corrente Elettrica: il voltaggio della corrente è di 220.

Telefono: per chiamare l’Italia basta comporre lo 0039 , il prefisso ed il numero dell’abbonato che desiderate chiamare. Funzionano perfettamente i cellulari italiani. Qualora il cellulare fosse in copertura, si raccomanda di non usarlo per rispetto degli altri all'interno dei siti archeologici, dei musei, degli autobus e soprattutto durante le spiegazioni della guida.

Lingua: la lingua ufficiale è il greco moderno; l’inglese è parlato e capito ovunque; in alcune zone turistiche si parla anche l’italiano.

Abbigliamento: è consigliato un abbigliamento di cotone leggero, sportivo, pratico, soprattutto per le escursioni. Protezioni solari, occhiali da sole e cappellini e non si deve dimenticare un pullover per gli ambienti chiusi con aria condizionata. Vestiti più eleganti se si vuol vivere le sfrenate notti greche!

Fotografie: si può fotografare tutto senza nessuna limitazione; è severamente proibito usare i flash dentro i musei o in particolari siti archeologici.

Mance: 15% nei ristoranti e nei night club. Piccole mance a facchini, guide, fornitori di servizi in generale che se le aspettano sempre.

Cucina: si comincia con i “mezedes”, antipasti a base di olive nere, sottaceti, acciughe, salami, involtini di riso o di carne tritata (“dolmades”), “taramosalata” (salsa preparata a base di uova di pesce), “melitzanosalata” (salsa a base di melanzane lavorate), “tzatziki” (yogurt con cetriolo, aglio e olio), le “sfogliate” (pizzette ripiene con veri ingredienti come: formaggio, carne tritata, spinaci o verdure varie, pollo, ecc.). I Greci usano accompagnare gli antipasti con degli aperitivi locali come il tipico l’”Ouzo” (dal gusto di anice, allungato solitamente con acqua fredda o con del ghiaccio) o la “mastìcha”, meno forte e più profumata. Cucinare la carne allo spiedo è una cosa che è molto comune in Grecia. Si fa allo spiedo sia l’agnello che la porchetta da latte. Un altro piatto è il cosidetto “souvlaki”, pezzetti di carne bovina o suina cotti ai ferri ed infilzati ad uno spiedino in metallo o legno. C’è ancora llo “ghiouvetsi” (agnello arrostito al forno e accompagnato da pasta cotta tipo rosoni), le “soutzoukakia” (polpettine di carne al sugo di pomodoro), i saporitissimi “keftedes” (polpettine fritte di carne o di legumi), i “dolmades” (polpettine di carne tritata o di riso involte nelle foglie di verza o di vite e poi condite con salsa di uova e limone). Un piatto prelibato, che merita un particolare riferimento, è il “moussaka”, fatto di salsa di ragù, a strati, con larghe fette di melanzane e di patate, il tutto coperto con la besciamella e poi al forno. Altro piatto tipicamente greco è il “kokoretsi”, vale a dire la coratella d’agnello tagliata a pezzettini, poi passata allo spiedo, involta bene con l’intestino e poi arrostita sulla brace. Nelle isole e lungo le coste greche, il pesce regna sovrano su tutte le tavole. Esistono tutti i tipi di pesce che di solito sono cucinati in vari modi: fritti, ai ferri, al forno, ma anche conditi con le varie salse. La frittura di pesce molto piccolo “marida” , accompagnata da vino resinato, costituisce il piatto tipico delle taverne, come i calamaretti (“kalamarakia”), i polipi (“chtapòdi”) ed i gamberetti (“garides”) cucinati in vari modi: con salsa di pomodoro e formaggio “feta”, al cartoccio o con il riso. Per quanto riguarda il pesce grosso menzioniamo il dentice (“sinagrida”) arrostito a fette o alla “spetsota” (in umido ma cucinata al forno), il pesce spada (“xifias”) arrostito allo spiedo. Buonissimi i formaggi che vengono serviti come dessert assieme ai dolci.

Shopping: l'artigianato è basato su lavori di tessitura come tappeti, coperte e ricami; inoltre ceramiche, oggetti in cuoio ed in legno, gioielli in oro ed argento, riproduzioni di celebri opere conservate nei musei e di icone bizantine. Ricordate che è severamente proibito esportare oggetti d'arte antica originali. Il Tour Operator non garantisce in nessun modo la qualità di qualsiasi tipo di acquisto; al contempo non sono da considerarsi addebitabili le conseguenze derivanti dall’irregolarità dei suddetti acquisti.

Opere d'arte: l'opera di prevenzione dei danni che anche inconsapevolmente i visitatori possono causare alle opere artistiche è fondamentale, per consentire non soltanto a noi ma anche a chi verrà dopo di godere delle medesime bellezze. Alcuni gesti istintivi e di per sé non devastanti (appoggiarsi a una colonna, accarezzare una statua, sfiorare un affresco) se ripetuti da milioni di visitatori possono provocare nel tempo un deterioramento irrimediabile. I governi locali e le istituzioni internazionali (UNESCO, ICCROM) operano per salvaguardare queste meraviglie, ma ogni azione rischia di risultare solo parzialmente efficace senza il contributo individuale: esattamente come ci si avvicina con rispetto alle popolazioni e agli elementi naturali (flora, fauna) del paese che si visita, allo stesso modo occorre acquisire la consapevolezza dell'importanza di un comportamento adeguato e rispettoso nei confronti delle opere d'arte: il patrimonio che noi per primi siamo chiamati a preservare è a volte molto antico e molto più fragile di quanto si pensi.

Scegli la tipologia:
Andata/Ritorno Solo Andata
Scegli la destinazione della tua vacanza
Vacanze con voli charter
  • Tunisia
  • Mare e Benessere
  • Djerba
  • Baleari
  • Maiorca
  • Minorca
  • Italia Mare
  • Sicilia
  • Sardegna
  • Calabria
  • Puglia
  • Grecia
  • Rodi
  • Kos
  • Creta
  • Alonissos
  • Mykonos
  • Santorini
  • Ios
  • Paros
  • Naxos
  • Tilos
  • Skopelos
  • Skiathos
  • Tour Isole Grecia
  • Egitto Costa Mediterranea
  • Marsa Matrouh
  • Tour Marsa Matrouh
Vacanze con voli di linea
  • Israele
  • Gerusalemme
  • Tel Aviv
  • Sri Lanka
  • Tour Sri Lanka
  • Mare
  • Panama
  • Panama City
  • Bocas del Toro
  • El Chirù
  • Thailandia
  • Bangkok
  • Koh Samui
  • Phuket
  • Marocco
  • Marrakech
  • Tour del Marocco
  • Oman
  • Muscat
  • Mare
chiudi
Scegli la data di partenza
Le date di partenza evidenziate sono quelle disponibili.
Scegli la data di ritorno
Le date di ritorno evidenziate sono quelle disponibili.
chiudi
- +
- +
Età:
1° Bambino
2° Bambino
3° Bambino
4° Bambino
Cerca
Grecia: scopri le località
  • Mappa
  • Griglia
  • Lista

Rodi

È l'isola più grande del Dodecaneso. È suggestiva, romantica e assolutamente caratteristica. Rodi è l'isola della Grecia che offre vacanze complete: divertimento, sole, mare e anche storia antica.
Scopri di più

Kos

Divertimento e relax, storia e cultura, numerose spiagge da vedere e strade da percorrere. Numerosi i paesini a picco sul mare da visitare per una vacanza dal sapore greco!

Scopri di più

Creta

La patria dell'antica civiltà minoica, del leggendario labirinto del Minotauro e dei palazzi reali di Cnosso.. oltre a 350 spiagge ed un mare dalle infinite sfumature di blu!

Scopri di più

Alonissos

Fra le più tranquille delle isole Sporadi è un paradiso terrestre, di una bellezza antica ancora poco conosciuta, ideale per vacanze immersi nella natura più rigogliosa.

Scopri di più

Mykonos

Un’isola sorprendente dai mille volti: le eleganti casette bianche dalle porte blu , le notti folli nei locali, i romantici mulini a vento e alcune delle spiagge più belle di tutta la Grecia
Scopri di più

Santorini

Questa isola nata da un vulcano possiede un fascino incredibile grazie ai suoi scorci, tramonti da sogno e alle casette bianche dalle cupole blu.

Scopri di più

Ios

Di giorno è l’isola del relax; casette bianche dai tetti blu e belle spiagge di sabbia bianca.. e appena tramonta il sole comincia il divertimento!

Scopri di più

Paros

Al centro delle Cicladi, il punto d’incontro tra storia e tradizione, intriganti vicoli e spiagge di sabbia dorata

Scopri di più

Naxos

Un’isola genuina, dove le giornate scorrono tra visite ai monumenti antichi e tuffi nel mare turchese, tra passeggiate nei deliziosi villaggi e girate nei paesaggi autentici dell’entroterra

Scopri di più

Tilos

Un’isola remota e tranquilla dove il tempo si è fermato. Vicina a Rodi, rappresenta la Grecia più autentica dove arrivano i viaggiatori in cerca del vero relax e del contatto con la natura 

Scopri di più

Skopelos

Fa parte delle isole Sporadi settentrionali. È un luogo dal fascino costante con vigneti e frutteti, bellissime spiagge e mare cristallino. È un'isola che va esplorata da cima a fondo.
Scopri di più

Skiathos

Qui tutto è bello e magico: monasteri e piccole chiese isolate piene di storia, spiagge da sogno dove i pini si riflettono nel mare limpido al limite dell'incredibile.

Scopri di più

Tour della Grecia

Tante proposte per scoprire le principali isole delle Cicladi: Santorini, Mykonos, Ios e altre

Scopri di più